Michel Houellebecq o l’al di là dell’amore

di Massimo Rizzante Disarmante semplicità dell’esistenza È falso sostenere che gli esseri umani siano unici, che siano portatori di una loro singolarità insostituibile; per quello che mi riguarda, in ogni caso, io non percepivo nessuna traccia di questa singolarità. Queste parole sono pronunciate in uno dei primi capitoli della seconda parte del terzo romanzo di…